Che tristezza

Scrivere è bello, scrivere che passione. Una volta scrivevo poesie, alcune erano belle altre no altre ancora erano solo parole senza senso messe una di fianco all’altra.
Tempo fa su internet, girando alla ricerca di un testo di de Andrè vi ho trovato una sua intervista a proposito di “bocca di rosa” definita da non mi ricordo più chi una poesia/canzone e, alla domanda del giornalista a de Andrè:”Lei si sente un poeta?” lui gli rispose:”tutti abbiamo scritto almeno una poesia prima dei diciotto anni, poi rimangono solo due tipi di persone dopo i diciotto anni a scrivere poesie, i poeti e gli idioti.”
Ora, non so se è stata quest’intervista o se la mia vena artistica o musa ispiratrice che dir si voglia siano realmente sparite, ma ad un certo punto la mia mente si è rifiutata di concepire se non dei piccoli sporadici versi.
Oggi rileggendo ciò che ho scritto un tempo (non molti anni fa), di tutte quelle poesie mi rendo conto che sono solo in poche a poter meritare l’appellativo di Poesia, altre possono essere accettabili ma,la maggior parte fanno proprio cagare (e scusate il termine ma quando ce vò ce vò).
Ora però, ho voluto creare questo blog per poter esprimere i miei pensieri, condividere con qualcun altro alcuni momenti della mia vita,poter finalmente “parlare” liberamente senza la preoccupazione di dover stare attento a ciò che dico (chi non sopporta ciò che c’è scritto può anke non leggermi giusto?)ed a come lo dico e soprattutto a chi lo dico;ma non ci riesco,di fronte alla tastiera mi blocco e sto pensando che forse non son degno di essere un blogger, fin’ora ho solo scritto qualche mia poesia, forse due o tre, alcune di Jim e frasi prese da canzoni.
Cercherò di mantenere parola alle mie intenzioni ma, se non ce la farò o mi renderò conto che ciò che sto tentando di fare è molto più grande di me allora, vi saluterò sottovoce ed uscirò in silenzio così come sono entrato.

. . .

Che tristezzaultima modifica: 2006-04-23T00:40:30+02:00da maurorisin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento